skip to Main Content

Se si deve ripristinare un backup su disco usb su una vm sul cluster, la cosa più semplice è fare il passthrough in modo che la vm “veda” direttamente il disco usb
Tuttavia questo metodo usa il disco come usb 1.0, quindi è molto lento.
Un’alternativa è collegare il disco al cluster e configurare la vm in modo che usi il device che viene creato come disco secondario. Si deve modificare il file di configurazione della vm aggiungendo il disco:

<disk type="block">
<source dev="/dev/sXX"/>
<target dev="hdb" bus="ide"/>
<driver name="qemu" type="" cache="none"/>
</disk>

dove /dev/sXX è il device che viene creato sul cluster.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back To Top