Regia

Open, Passione, Community, Musica, Rock, Microsoft, Lavoro Vero, Coinvolgimento, Condivisione, Emozioni, Innovazione… quante cose sono successe al Partner Meeting 2017!!

Tante istantanee si accavallano ripensando a questa giornata, provo a metterle in fila.

 

La sala è gigantesca… fra poco si inizia… Tutto pronto?

 

 

 

 

 

 

Inizia il flusso continuo al check-in, mamma mia, ma quanti siamo quest’anno?! Più di 500!

 

 

Partiti! Che botta, 1000 persone suonano Learn to Fly a tutto volume. 1000 rocker, 1000 facce. Spettacolo!

 

 

 

 

 

 

 

 

Che bravo Alessio… sta veramente spaccando. In cosa crede Nethesis? Open, Community, People First, Innovation, Out of the Box… c’è proprio tutto! (MicroTruz, RedTruz, VoipTruz, GoogTruz… ma cosa sono questi truz?!?)

 

 

 

 

 

 

 

“Lavoro Vero”, non pietismo per disabili… Grazie a Filippo, Luigi, Egidio e i ragazzi della cooperativa solidarietà e servizi ho capito finalmente qual è il segreto della soddisfazione nel lavoro: il vero lavoro.

 

 

 

 

 

 

Gaggio, ma cosa dicono i clienti di noi? Accidenti che belle interviste!

 

 

 

 

 

 

Andrea Benedetti, Director of Technical Evangelism di Microsoft (in collegamento via Skype) ci parla di Open Source (Microsoft che parla di Open Source!?!?)… Ma allora avevamo ragione noi!

 

Salta il collegamento, mannaggia!… in fondo alla sala c’è Ranocchi… nel 97 è stato proprio lui a convincermi a restare in provincia e non andare a Milano. Quanti scontri in questi anni, confronti, discussioni, contributi… Sicuramente se siamo qui adesso è grazie anche a tutto questo. Anche questo è Open. Abbiamo un po’ di tempo, lo chiamo sul palco e racconto questa cosa, vediamo cosa succede…

 

 

Ranocchi racconta come è nata Nethesis e ricordando Luca la voce inizia a tremare. Beh, non è il solo a commuoversi.

 

 

 

 

 

Riprende il collegamento. Mi dimentico una presentazione in programma (mannaggia l’emozione!!) e ripartiamo con Fabio Zaffagnini.

 

 

Che storia i Rockin’1000, Fabio è un fenomeno! Da un’idea folle ad una avventura imprenditoriale innovativa. Facce sempre più conquistate in platea. Il video in dialetto romagnolo è una chicca esilarante. Il video dei concerti è adrenalina e pelle d’oca.
La formula è semplice ma vincente: Rock + Community = Open4Innovation!

 

 

 

 

Iniziano le sessioni pomeridiane, non c’è nessuno nell’area Expo, sono tutti nelle sessioni tecniche e commerciali sui prodotti (i ragazzi di Nethesis hanno fatto veramente un gran bel lavoro anche quest’anno… e lo stanno presentando veramente bene!).
Resto nell’area Expo (per oggi ho finito di parlare) e mi perdo in chiacchiere con nuovi e vecchi amici. Il partner meeting è anche questo!

 

 

Community by night. Serata memorabile, location splendida. Piadina, birra e tanti amici con cui condividere questo bel momento.
Suonano i Camillas, non riesco a capire se sono geniali, folli, ubriachi o sotto l’effetto di qualche strana sostanza. Forse è un mix di tutte queste cose il segreto del loro successo 🙂

 

 

 

 

 

Sabato Mattina. Apro gli occhi, è ora di ripartire per l’Open Camp! (ma forse una birra in meno ieri sera…)

Villa Matarazzo è sempre bellissima. Si popola di 120 superstiti che hanno ancora voglia di lavorare e fare community.

Siamo alla fine, pranzo ottimo. Ci salutiamo, certi di aver fatto un importante passo in avanti, passo fondamentale per un entusiasmante percorso insieme.

Tappa memorabile nella mia crescita personale e professionale.

Grazie a tutti i compagni di viaggio!!

E il meglio deve ancora arrivare….

Cristian