Nethserver Site

“L’open source per creare distribuzioni Linux personalizzate: il caso NethServer” è stato il tema dell’incontro avvenuto alla Facoltà di Ingegneria dell’Università Politecnica delle Marche.

Cos’è NethServer?
NethServer è un sistema operativo facile da usare che offre servizi modulari su un solo server ed è basato su CentOS.
Oltre ai punti di forza tipici dell’Open Source, quali qualità professionale, affidabilità, sicurezza, indipendenza, modello di sviluppo, multilingua, nessun costo di licenza, il “coltellino svizzero” open source, NethServer, offre numerosi altri vantaggi: interfaccia web per l’amministrazione, installazione semplificata, tanti moduli già pronti installabili con un clic (Firewall, Groupware, directory condivise…e tanto altro).
Qualche numero: 55k download nel mondo ed attivo, in questo momento, in 72 paesi nel mondo.

Ma NethServer non è solo una distribuzione “all-in-one”: è anche un’idea, una vision.
Perchè? Il pensiero Open Source non si limita solamente al software, ma è un modo alternativo di pensare e di creare: la condivisione è crescita.
Open source è sinonimo di cooperazione, innovazione e condivisione. Se sei interessato ad avere più informazioni sulla filosofia open source leggi anche “Lezione di Open Source”
La Community NethServer è il luogo dove si discute di NethServer, dove coloro che sono interessati alla distribuzione si riuniscono e spendono il loro tempo per decidere come migliorarlo e sostenerlo. “Il nostro obiettivo è quello di avere un prodotto molto diffuso, innovativo, robusto e ben collaudato”, commenta Alessio Fattorini, community manager di NethServer, e per raggiungerlo è estremamente importante ascoltare la community che ci fornisce continuamente feedback. La vera forza è quella di poter sperimentare.